Filtro polline lagoon 2

Le industrie potenza necessaria per trattare con aspirazione, che sono miscele di polveri esplosive con aria. principali processi recenti sono collegati al condizionamento del carbone nel carbone di legna, biomasse, polveri organiche che si verificano nel settore alimentare, polveri giocare nel settore chimico, e il collettore di polvere come. ATEX, il collettore di polveri esplosive svolta secondo la direttiva europea ATEX.

Per la depolverazione di polveri esplosive e miscele d'aria siamo nella raccolta di dispositivi e in tutte le installazioni realizzate insieme alla direttiva ATEX 94 / 9WE applicabile. Possono vivere bene per la rimozione della polvere andando alla classe di esplosione St1 e St2. I nostri piani di filtraggio hanno categorie 3D. Otterrà quindi il compito di darli in ogni stanza, che è qualificata per la zona non esplosiva così come in aree di pericolo di esplosione 22.

Per proteggere i dispositivi, abbiamo due metodi di base:

Metodo di soppressione esplosioneQuesto metodo utilizza sistemi che rispondono automaticamente all'inizio di una rapida pressione e sopprimono l'esplosione risultante sul nascere. Il sistema è dotato di sensori di pressione che rilevano l'esplosione emergente, la trasmette al pannello di controllo che, con il cambio, avvia l'azionamento della valvola della bombola con materiale estinguente. Il tempo di reazione del sistema dal rilevare un'esplosione alla sua foto è solo di circa 60 ms. Una soppressione molto forte dell'esplosione generata impedisce la creazione di un'alta pressione distruttiva.

Metodo di rilievo di esplosioneSi riferisce all'uso di tutti i tipi di membrane o pannelli di decompressione che utilizzano la pressione di esplosione da un cibo protetto all'esterno. In questo modo, la pressione che dura nel dispositivo protetto sarà ridotta al prezzo non minaccioso. Utilizziamo vari tipi di diaframmi tecnici: rotondi o rettangolari, piatti o convessi, dotati di sensore di rottura o meno, realizzati in carbonio o in pianura resistente agli acidi. A causa del livello di fiamma del focolaio, è consigliabile identificare la zona di pericolo nelle zone vicine alla membrana.

Inoltre, l'uso di zone a rischio di esplosione designate nell'ambito di un'installazione specifica, ciascuna delle sue quantità e componenti sono combinati in modo tale da non costituire la base per la creazione di una fonte di accensione di polveri.