Vapore acqueo per catarro

Il vapore acqueo è un agente estinguente comunemente usato. È diretto solo in interni chiusi con piccole cubature. L'uso del vapore acqueo per estinguere su superfici naturali non dà i risultati desiderati. Il vapore ha un basso peso specifico e non raggiunge la corretta concentrazione di estinzione in condizioni di campo aperto.

Si consiglia di utilizzare il vapore in luoghi il cui volume non superi i 500-520 m3. Ci dovrebbero essere stanze chiuse. Eventuali perdite ridurranno l'efficacia della soppressione del vapore.Spesso con vapore impiegato per spegnere gli incendi che possono verificarsi in essiccazione del legno, infiammabili siti di stoccaggio materiali, sulle navi, di pompaggio prodotti petroliferi, negli interni di caldaie rektyfikacyjnymi vulcanizzazione o colonne.Il vapore, come materiale antincendio, può essere una materia solida antincendio che non reagisce con l'acqua in condizioni di temperatura tipiche. Tuttavia, l'uso del vapore acqueo per estinguere gli incendi non viene mostrato se i materiali in fiamme vengono distrutti nel risultato della connessione con il vapore.L'uso del vapore acqueo per estinguere gli incendi diminuisce la concentrazione di ossigeno a un livello in cui il processo di fumare è pesante. Il vapore evapora gli alcoli infiammabili nel campo della combustione.Il più efficace e utile è estinguere gli incendi con vapore saturo, che viene utilizzato sotto pressione da 6 a persino 8 atmosfere.Il vapore come materiale antincendio "vapore estinguente" può essere utile solo nelle stanze attuali, il che garantisce che non ci siano lavoratori al loro interno. Dai consigli sulla profonda pressione del vapore, il vapore sarebbe doloroso per la salute e persino per essere umano.